Progetto "Latteria in Senegal"

Il latte è stato individuato dall’ONG nostra partner COMI (Cooperazione per il Mondo in Via di Sviluppo), attualmente attiva sul territorio, come motore di sviluppo per questa zona rurale del Senegal, dove, come è già accaduto in molti altri Paesi africani, la produzione locale di latte bovino ed ovicaprino è stata soppiantata dal consumo di latte in polvere.

L’introduzione di un centro di raccolta e trasformazione del latte in uno dei centri nevralgici per l’allevamento e la transumanza di questi territori, ci permetterà di rivalutare e incentivare la produzione lattiero-casearia locale, per poter offrire un alimento sano e di pronto utilizzo alla popolazione del villaggio di Ndiao Bambaly e dei villaggi limitrofi, supportando lo sviluppo socio-economico dei beneficiari e delle loro famiglie, coinvolti nell’impresa.

AREA:
Africa Sub-sahariana, Senegal, regione di Kaffrine, Villaggio di Ndiao Bambaly

CONTROPARTE LOCALE:
Ministère de l’Elevage e du Développement durable

PARTNER ITALIANI:
SIVtro – VSF Italia

La gallery del progetto

Vuoi aiutarci a sostenere i nostri progetti?